Introduzione: Il buono, il brutto e la terra

Gli acquirenti di caffè dividono la produzione mondiale di caffè in tre categorie molto vaste: miti ad alta crescita, brasiliani e robusti.

Sia i miti ad alta crescita che i brasiliani provengono da alberi che appartengono alla specie botanica Coffea arabica. L'Arabica è la specie che ha venduto il mondo al caffè. Cresce ancora spontaneamente in Etiopia ed è stato coltivato per la prima volta in quantità commerciali nello Yemen all'estremità meridionale della penisola arabica. La Coffea arabica è stata poi trasportata in tutto il mondo da devoti del caffè, proprio come le uve da vino europee si sono diffuse per formare la base dell'industria vinicola mondiale.

Le differenze tra i caffè arabica che compongono i miti cresciuti e le categorie di Brasile sono duplici: altitudine crescente e quanta cura viene posta nella raccolta e nella preparazione. L'albero di arabica non tollererà il gelo, né fiorirà a temperature estremamente elevate. Ciò significa che cresce meglio in alcune regioni montuose ben irrigate dei tropici. I caffè arabica delicati ad alta crescita sono coltivati ​​ad altitudini superiori a 2.000 piedi sul livello del mare, di solito tra 4.000 e 6.000 piedi. Sono prodotti da frutti raccolti solo a maturità e preparati con cura. Il torrefattore specializzato responsabile utilizza solo i migliori caffè delicati ad alta crescita.





recensione del caffè del Guatemala Antigua

L'uso del termine Brazils per descrivere il prossimo gruppo preferito di caffè è fuorviante, dal momento che il Brasile produce anche ottimi caffè delicati. Come termine commerciale, tuttavia, i brasiliani si riferiscono a caffè di qualità inferiore coltivati ​​ad altitudini relativamente basse e raccolti in serie e disidratati con noncuranza. La maggior parte di questi caffè arabica prodotti in serie sono coltivati ​​in Brasile, ma alcuni sono prodotti in Africa orientale e nel Pacifico. Questi caffè, nel peggiore dei casi, hanno un sapore aspro, acido o fermentato, nella migliore delle ipotesi mostrano un sapore neutro di mezzo strada con un aroma piatto. Le miscele in scatola più decenti del supermercato contengono grandi proporzioni di brasiliani o caffè simili, con aggiunte più piccole di miti ad alta crescita.

Molte altre specie di piante di caffè crescono spontaneamente in Africa, e una, Coffea canephora var. robusta, ha raggiunto un'importanza fondamentale nei mercati mondiali. I principali vantaggi della robusta, come viene generalmente chiamato dai professionisti del caffè, sono che resiste alle malattie e che cresce con successo a quote inferiori rispetto alla Coffea arabica. Il fagiolo, tuttavia, non ha la fragranza o il sapore della migliore arabica, e nemmeno di un caffè decente della categoria Brazils, e, in generale, richiede i prezzi più bassi sul mercato mondiale.



caffetteria specializzata

Assaggiare una buona qualità, pura robusta è un'esperienza inquietante per un amante del caffè. Sembra marrone come il caffè e sa come il caffè sulla lingua, ma non ha alcun sapore al di là di una vaga dolcezza. Contiene anche dal 30 al 40 percento in più di caffeina rispetto alla Coffea arabica. Robusta è utilizzato come componente nei caffè commerciali americani più economici, in particolare quelli istantanei.

Deutsch Bulgarian Greek Danish Italian Catalan Korean Latvian Lithuanian Spanish Dutch Norwegian Polish Portuguese Romanian Ukrainian Serbian Slovak Slovenian Turkish French Hindi Croatian Czech Swedish Japanese